Juventus, l’analisi di Del Piero: “Serve una riflessione interna”

L’ex capitano bianconero dice la sua sul momento difficile della “Vecchia Signora” spronando la squadra a fare di più

Dopo la pesante sconfitta in Champions League contro il Benfica, in casa Juventus si raccolgono i cocci e si prova a pensare al Monza. Ma chi quell’ambiente lo conosce bene, come Alessandro Del Piero, non si risparmia nel dire la sua: “È un momento dove anche internamente bisogna fare mente locale, bisogna riflettere sui problemi reali, sia su quelli risolvibili a breve termine sia su quelli a lungo termine, e quando parlo di problemi parlo di sincronismi in campo, dei giocatori, di chi è infortunato”. Del Piero prosegue: “È vero anche che siamo a metà settembre e non è giusto nemmeno tirare una mazzata solo perché siamo partiti male in Campionato e forse in Champions ancora peggio”. “Si fa fatica a creare occasioni, fatica a tenere il passo soprattutto in Europa, il Benfica sapeva sempre cosa fare, la Juve no – conclude l’ex numero dieci bianconero – ma nonostante i problemi questa squadra può fare di più anche in una situazione così”.

Next Post

Man United, Oblak per il dopo De Gea

Gio Set 15 , 2022
I Red Devils potrebbero decidere per un cambio in porta dopo l'epopea della spagnolo. Oblak al momento sembra la prima opzione.
P