Juventus: risalgono le quotazioni di Aubameyang

Azmoun rimane una pista calda, ma lo Zenit chiede un indennizzo. Quotazioni in rialzo per Aubameyang e Icardi

Se la Juventus stava sondando il terreno per regalare a Massimiliano Allegri una punta diversa da quelle già in rosa prima del brutto infortunio capitato a Chiesa, ora più che mai, l’agenda della dirigenza bianconera è fitta di impegni e colloqui per stringere i tempi e portare alla Continassa l’attaccante di cui ha bisogno il tecnico toscano.

Proseguono dunque i contatti per Azmoun, in scadenza con lo Zenit San Pietroburgo: i russi sono disposti a cederlo, ma vogliono un indennizzo, la pista rimane calda, ma attenzione anche alle quotazioni in rapida risalita di Aubameyang e Icardi: il primo è impegnato in Coppa d’Africa, il secondo invece non è mai uscito dai radar. Ma se l’Arsenal non opporrà resistenza alla partenza di Aubameyang, diverso e più complicato il discorso per Icardi e il PSG.

Infine sull’agenda bianconera c’è sempre il nome di Scamacca: la prossima settimana i bianconeri incontreranno il Sassuolo. La Juventus si farà ufficialmente avanti per provare ad avere l’attaccante subito, pur sapendo che non sarà facile convincere la controparte.

Next Post

Supercoppa Italiana: Dybala in campo da capocannoniere all-time

Mer Gen 12 , 2022
Nessuno ha segnato come l'argentino della Juventus nella storia del torneo: Eto'o, Tevez, Del Piero e Shevchnko alle spalle della Joya.
P