La Colombia smarrita: i Cafeteros rischiano di non andare ai Mondiali

La nazionale allenata da Rueda è ad un passo dalla non qualificazione alla prossima Coppa del Mondo.

La Colombia si è smarrita. La nazionale che nel corso degli anni 2010 rappresentava una delle avversarie più ostiche per ogni avversaria, con l’avvento del nuovo decennio sembra aver perso quel brio che la caratterizzava.

La sconfitta subita per mano dell’Argentina ha ulteriormente assottigliato le speranze dei Cafeteros di qualificarsi al prossimo Mondiale in programma in Qatar nel 2022.

La Colombia ha fin qui raccolto 17 punti in 16 partite giocate e in questo momento è a quattro lunghezze di distanza dalla zona utile nel girone sudamericano per centrare la qualificazione.

Ciò che colpisce maggiormente della selezione guidata dal ct Reinaldo Rueda è la scarsissima confidenza con il goal.

La Colombia non segna da ben 7 partite consecutive, malgrado possa contare su attaccanti non certo avari di reti come Duvan Zapata e Luis Muriel.

Certo è che una mancata qualificazione ai Mondiali dovrà spingere la Federazione colombiana a intraprendere in tempi brevi un processo di rinnovamento.

Next Post

Lo straordinario goal di Moussa Dembélé contro il Marsiglia

Mer Feb 2 , 2022
Rivivi il superbo gol della vittoria di Moussa Dembélé contro il Marsiglia. Il francese ha regalato ai francesi una vittoria per 2-1 negli ultimi minuti della partita.
P