La Lega Serie B in sostegno dell’Ucraina

Bella iniziativa della Lega Serie B, che per le prossime giornate trasforma i propri stadi in centri di raccolta per generi di prima necessità, in favore della popolazione ucraina.

La Serie B si mobilità per portare sostegno concreto alla popolazione ucraina duramente colpita dal conflitto armato contro la Russia. Nella 32a e 33a giornata, infatti, gli stadi di Serie B diventeranno un centro di raccolta di beni primari da inviare direttamente sul campo.

Assieme a tutte le squadre iscritte al campionato, oltre a essere in collaborazione con Ukrainian Association of Football, la Serie B prende una posizione netta contro la guerra in Ucraina, permettendo dunque anche a tutti i tifosi di portare il proprio contributo.

Next Post

Psv Eindhoven: van Nistelrooy sarà il nuovo allenatore

Mer Mar 30 , 2022
L'ex attaccante sarà in panchina dal 1° luglio. È stato una leggenda dei biancorossi, questa sarà la prima esperienza da tecnico in Eredivisie
P