L’Atalanta espugna il Picco: 3-1 allo Spezia

Dea in vantaggio al 16′ con Muriel, pareggia al 30′ Verde, poi al 73′ e all’87’ vanno a segno Djimsiti e Pasalic.

Dopo due pareggi di fila l’Atalanta torna a vincere, e lo fa allo Stadio Picco battendo per 3-1 lo Spezia nella partita della trentaseiesima giornata di Serie A. La Dea aggancia momentaneamente al sesto posto la Roma mentre gli aquilotti sono alla quarta sconfitta consecutiva e non sono ancora sicuri della salvezza.

La squadra di Gasperini, tre minuti dopo un palo colpito da Bastoni per i padroni di casa, va in vantaggio al 16’ col solito Muriel, che servito da Malinovskyi fulmina Provedel di destro. Al 30’ pareggia Verde, che su lancio di Maggiore scarta Musso in uscita e insacca. Al 73’ l’Atalanta torna in vantaggio: cross in area di Koopmeiners, sponda di Demiral per Djimsiti che mette in rete. All’87’ il 3-1: Muriel serve Pasalic che batte Provedel con un destro a giro che sbatte sul palo e finisce in porta.

Next Post

Il Big Match della domenica: Verona-Milan

Dom Mag 8 , 2022
Statistiche e curiosità in vista della sfida del Bentegodi
P