L’Atalanta perde Miranchuk per infortunio: lesione al bicipite della coscia sinistra

Brutto stop per il centrocampista russo: l’infortunio muscolare alla coscia sinistra potrebbe tenerlo lontano dai campi per circa 20 giorni.

Non c’è pace per l’Atalanta di Gian Piero Gasperini. Dopo i problemi legati al Covid, con la trasferta a Roma contro la Lazio con numerose defezioni, gli orobici devono fare i conti con un’altra tegola.

Aleksej Miranchuk, centrocampista russo classe 1995 in forza ai bergamaschi, dovrà stare fuori per una lesione di secondo grado al bicipite femorale della coscia sinistra, secondo ‘Sky Sport’. L’ex Lokomotiv Mosca si è infortunato proprio in occasione della sfida dell’Olimpico contro i biancocelesti, terminata sul risultato di 0-0, ed è stato costretto a chiedere il cambio e lasciare il campo al 70′ proprio a causa del problema muscolare.

I tempi di recupero sono stimati oltre le due settimane, con il calciatore russo che non sarà a disposizione di Gasperini per le sfide di campionato contro Cagliari e Juventus, i quarti di finale di Coppa Italia contro la Fiorentina e la gara d’andata dei playoff di Europa League contro l’Olympiacos, in programma al ‘Gewiss Stadium’ il 17 febbraio.

Next Post

Il Newcastle piomba su Osimhen: pronta un'offerta monstre per il Napoli

Gio Gen 27 , 2022
Il Newcastle piomba su Osimhen: pronta un’offerta monstre per il Napoli

Da leggere

P