Lazio, Immobile e la cena con Milinkovic: il siparietto a fine partita

L’attaccante della Lazio parla dopo il 2-0 al Verona: “Al gol non ci si abitua mai. Milinkovic e Luis Alberto sono straordinari”

“Al gol non ci si abitua mai, l’urlo della Nord è stato come una liberazione. Stavamo soffrendo perché non riuscivamo a sbloccarla, questa era la risposta di crescita che ci aspettavamo da noi stessi”.

A parlare è Ciro Immobile. L’attaccante della Lazio ha sbloccato la partita contro il Verona, siglando il momentaneo 1-0 al minuto numero 68. Il raddoppio, che ha portato alla terza vittoria in campionato la squadra di Maurizio Sarri, è stato siglato da Luis Alberto a tempo scaduto. Proprio su Luis Alberto e Milinkovic si è espresso, ai microfoni di Dazn, Immobile: “Sono dei giocatori incredibili, i miei gol vanno divisi con loro. Mi mettono in condizione di esprimermi al meglio e mi conoscono come mia moglie: faremo una cena a tre”.

Pochi minuti dopo è arrivata anche la risposta del serbo: “Ora me lo appunto, più tardi nello spogliatoio glielo ricordo”. Milinkovic ha poi aggiunto: “Sono molto contento di aver raggiunto le 300 presenze. È un orgoglio arrivare a questo numero e spero di farne tante altre. Ci manca un po’ di continuità per arrivare nei primi posti. Ora – ha concluso – abbiamo due gare prima della sosta e dobbiamo cercare di fare sei punti”. 

Next Post

Sanchez guida la rimonta del Marsiglia, Lille k.o.

Dom Set 11 , 2022
La squadra di Tudor vince 2-1 contro Les Dogues
P