Lazio: la partenza di Muriqi apre la caccia al vice Immobile

Il prescelto al momento sarebbe Jonathan Burkardt, classe 2000 del Mainz

Sembrano mnuoversi le acque in uscita per quanto riguarda il mercato della Lazio. Nella serata di ieri infatti, rimbalzava la notizia che Muriqi fosse in viaggio verso l’Inghilterra per accettare la proposta del West Bromwich Albion.

Dal quartier generale capitolino non filtrano notizie ufficiali, ma è reale l’interessamento del club di championship per l’attaccante kosovaro.

Lo sblocco del mercato biancoceleste, passa anche per Muriqi e il club capitolino spera in una fumata bianca in breve tempo. Siamo già a metà gennaio e Sarri non ha ricevuto ancora i due acquisti tanto richiesti. Uno appunto è il vice Immobile qualora partisse Muriqi. Il prescelto al momento sarebbe Jonathan Burkardt, classe 2000 del Mainz: molto buona la sua prima parte di stagione in Bundesliga dove ha già messo a segno 10 gol. Costo dell’operazione qualcosa più di 15 milioni.

Altre opzioni sono quelle di Benjamin Sesko, promettente classe 2003 del Salisburgo dalla grande stazza (194 cm) e già stabilmente inserito nelle rotazioni della prima squadra. Poi Zaza del Torino, Lasagna e Kalinic dell’Hellas Verona, ma la sensazione è che la dirigenza laziale guardi più all’estero che in serie A per accontentare mister Sarri.

Next Post

Tuchel: "Ancora imparo da Guardiola..."

Ven Gen 14 , 2022
Il tecnico del Chelsea verso la sfida con il Manchester City
P