Lazio, nuovo nome per l’attacco: si pensa a Origi

Grandi manovre in casa Lazio, dove serve per forza un attaccante per dare il cambio a Immobile. Origi potrebbe essere un ottio bomber di scorta e anche qualcosa di più.

La Lazio è una delle squadre che dovrà essere più attiva sul mercato di gennaio per risolvere gli evidenti problemi della rosa di Sarri. Molti giocatori non sono adatti al suo 4-3-3, motivo per il quale sul fronte partenze Tare si sta già dando da fare.

 Hanno già lasciato la Capitale si il giovane Alessandro Rossi che Escalante, mentre nelle prossime ore dovrebbe essere ufficiale anche il passaggio di Lukaku al Vicenza. Una delle priorità in entrata invece è quella di trovare un vice-immobile, e proprio per questo si sta parlando in queste ore col Liverpool per imbastire una trattativa per uno dei pupilli di Klopp, ovvero Divock Origi.

La società biancoceleste annusa il colpo a parametro zero e avrebbe già allacciato i contatti con degli intermediari che curerebbero il trasferimento dell’attaccante del Liverpool. Proprio per questo, sembra che i Reds siano disponibili a trattare subito pur di ricavare qualcosa dalla sua cessione. Ovviamente Origi è subordinato alla cessione di Muriqi

Next Post

AC Milan vs Roma: top 5 gol

Mer Gen 5 , 2022
Rivivi alcuni dei migliori gol realizzati dal Milan a San Siro nelle precedenti sfide contro la Roma, incluse le prodezze di Christian Brocchi e il gol-Scudetto di Shevchenko del 2003.
P