Lazio, Sarri contento fino a un certo punto: “Spiace aver scherzato a 20′ dalla fine”

Il tecnico della Lazio, Maurizio Sarri, commenta la vittoria in Europa League contro il Feyenoord

“In Europa le partite sono tutte difficili. Le squadre straniere hanno una mentalità diversa, noi ci siamo un po’ rilassati. È stata una prova di ottimo livello, abbiamo creato tante occasioni. Mi spiace si sia scherzato a 20 minuti dalla fine”.

Maurizio Sarri commenta così la vittoria della sua Lazio per 4-2 nella gara d’esordio dell’Europa League contro il Feyenoord (finalista dell’ultima Conference League contro la Roma). “Abbiamo ancora dei margini di miglioramento – ha aggiunto il tecnico durante l’intervista a Sky Sport -. Nella partita di oggi (giovedì 8 settembre, ndr) siamo stati straordinari per approccio.  Poi, però, ci abbiamo scherzato sopra e questo in Europa è estremamente pericoloso”. Il riferimento corre ai minuti finali quando gli olandesi hanno cercato di accorciare le distanze. Sulle sue scelte di formazione, Sarri ha sottolineato di aver “fatto ruotare i giocatori, alcuni hanno fatto degli spezzoni e ora vediamo quanti ce n’è da cambiare per la prossima partita”. Il tecnico è tornato poi sulla partita di sabato: “No, non mi è passata. Ho detto quello che pensavo (riferito alla direzione arbitrale, ndr) e lo penso ancora. Ero abbastanza lucido anche se deluso dal risultato”.

Il protagonista di giornata, Matias Vecino, autore di una doppietta, ha detto: “Quando hai la fiducia di un allenatore è più facile, ti permette di prendere condizione e ritmo. Ora ho tutte le possibilità per farlo, ho tanta voglia e tanta fame”.

Next Post

Man Utd, Arsenal e West Ham: il minuto di silenzio per Elisabetta

Ven Set 9 , 2022
Dopo la scomparsa della Regina i club inglesi le rendono omaggio con un minuto di silenzio
P