Leao e l’Inter: il clamoroso retroscena emerso dopo il derby

L’attaccante del Milan è stato a un passo dai nerazzurri. La rivelazione: “Mancava solo la firma”

“In casa Inter ci sarà rammarico anche in merito al mercato: l’Inter tre anni fa aveva preso Leao, mancava solo la firma”.

Il retroscena di calciomercato è stato svelato, dopo il derby vinto dal Milan per 3-2, da Matteo Barzaghi. Il giornalista di Sky Sport ha spiegato che il passaggio in nerazzurro “saltò alla fine perché l’Inter andò su altri obiettivi con Antonio Conte: Ausilio era arrivato per primo, lo aveva già chiuso”. Non solo. Un altro protagonista del match di oggi (sabato 3 settembre), Oliver Giroud, è stato a lungo “un promesso sposo dei nerazzurri anche quando – ha raccontato Barzaghi – Inzaghi arrivò e provò a prenderlo”. Proprio Leao e Giroud sono stati i protagonisti del successo rossonero complice anche una difesa dell’Inter che, in queste prime cinque giornate di campionato, sta subendo troppi gol come ammesso dal tecnico Inzaghi: “Mi dispiace aver regalato tre gol, abbiamo concesso tre gol troppi facili. Il primo con palla nostra, il secondo e il terzo – ha detto durante la conferenza stampa – con letture sbagliate. Noi per fare gol abbiamo fatto troppa fatica”.

Next Post

Ancelotti sui titolari: "Benzema? In tanti possono sostituirlo"

Sab Set 3 , 2022
Il tecnico del Real Madrid ha parlato in conferenza al termine della partita casalinga contro il Real Betis vinta per 2-1
P