Lecce, senti Hjulmand: “Serie A diretta, poi voglio restare”

Il centrocampista danese classe 1999 fa il punto della situazione dell’intricatissima corsa promozione: “Faremo di tutto per evitare i playoff”

Intervistato da Calciolecce.it, Morten Hjulmand fa il punto della situazione sull’intricatissima corsa per la promozione diretta in Serie A. In questo momento, per i primi due posti, la situazione a sette giornate dalla fine recita: Cremonese punti 59, Pisa 58, Monza 57, Lecce 56, Brescia 54, Benevento e Frosinone 51, coi sanniti con una partita da recuperare: “Un campionato entusiasmante e difficilissimo: il Lecce (che proviene da quattro pareggi consecutivi, ndr) farà di tutto per cogliere la Serie A senza passare dai playoff”.

Il centrocampista danese classe 1999, arrivato la scorsa estate dagli austriaci dell’Admira Wacker, ha proseguito: “All’inizio abbiamo un po’ stentato, ma penso sia stato normale con le idee del nuovo allenatore (Marco Baroni, ndr) ancora da assimilare. Poi ci siamo resi protagonisti di tante straordinarie prestazioni e ora siamo qui, a giocarcela punto a punto. La chiamata dei salentini la scorsa estate? Conoscevo la piazza ed ero al corrente del progetto che premia i giovani. Giocare al Via del Mare, poi, è uno spettacolo. Futuro? Solo ed esclusivamente la Serie A col Lecce”.

Next Post

Rivelata la squadra della settimana 27 di FIFA 22: presenti 2 giocatori di Serie A

Mer Mar 23 , 2022
Rivelata la squadra della settimana 27 di FIFA 22: presenti 2 giocatori di Serie A
P