Lecce, Trinchera su Calabresi: “Non abbiamo intenzione di cederlo”

“Il ragazzo è arrivato qui in estate per essere protagonista, ma ha trovato davanti a lui Gendrey che è esploso e si è sentito come un leone in gabbia”

Un autogol del cremonese Okoli, all’ultimo giro di lancette è valso al Lecce un successo molto importante. Con questi tre punti preziosi infatti, i salentini salgono a quota 37 in classifica avvicinandosi sia a Brescia che Pisa rispettivamente fermate sul pareggio da Ternana e Spal.

In casa Lecce oltre alla soddisfazione per la vittoria si pensa anche al mercato. E proprio Stefano Trinchera, direttore sportivo del Lecce, ha parlato in conferenza stampa a margine della presentazione di Raul Asencio soffermandosi anche sulla situazione di Arturo Calabresi e chiudendo al suo addio: “Il ragazzo è arrivato qui in estate per essere protagonista, ma ha trovato davanti a lui Gendrey che è esploso e si è sentito come un leone in gabbia. Ha attraversato una fase in cui voleva giocare, ma è un ragazzo di grande affidabilità e non abbiamo la minima intenzione di cederlo. – continua Trinchera come riporta Pianetalecce.it – Al momento non ci sono grosse novità sul mercato in uscita, ma nelle fase finali qualcosa si muoverà. Io e il direttore Corvino a Milano ci concentreremo sul da farsi”.

Intanto la squadra è già tornata al lavoro per preparare al meglio la gara di mercoledi quando si giocherà il recupero contro il Vicenza fanalino di coda della Serie B.

Next Post

Il meglio della 22ª di Ligue 1: Ramos, Payet, Gouiri

Lun Gen 24 , 2022
Gol e statistiche sui protogonisti dell'ultimo turno del campionato francese
P