Accordo totale Inter-Gosens: oggi le visite, si avvicina Caicedo

La trattativa ha subito oggi l’accelerata decisiva: prestito con obbligo di riscatto. Oggi le visite mediche. In arrivo anche Felipe Caicedo.

Fumata bianca per il passaggio di Robin Gosens all’Inter. Nella giornata di ieri, il club nerazzurro ha chiuso l’operazione per l’arrivo dell’esterno tedesco dall’Atalanta. Nel summit, le due società hanno raggiunto l’intesa totale per il trasferimento del calciatore classe 1994.

Inter e Atalanta hanno trovato l’accordo sulla base del prestito oneroso a 3 milioni di euro con obbligo di riscatto fissato a 22 milioni più bonus.

Successivamente, nella sede dell’Inter di viale della Liberazione si è tenuto un incontro tra l’entourage del calciatore e la dirigenza del club nerazzurro. Accordo raggiunto anche con lo staff di Gosens per un contratto fino al 30 giugno 2026.

Gosens, che è fuori per infortunio con il rientro in campo previsto per metà febbraio, andrà a rinforzare la batteria di esterni sinistri di Simone Inzaghi, aggiungendosi ai vari Ivan Perisic e Federico Dimarco, oltre a Darmian, utlizzato su entrambe le fasce.

L’arrivo del tedesco, che stamattina si sottoporrà alle visite mediche di rito prima di firmare il contratto che lo legherà all’Inter per i prossimi quattro anni e mezzo, rappresenta per i nerazzurri un colpo per il presente e per il futuro, alla luce della scadenza del contratto il prossimo 30 giugno di Perisic e di un prolungamento che al momento appare lontano.

Quello dell’ormai ex Atalanta comunque non sarà l’unico colpo dell’Inter in questo mercato invernale, visto che i nerazzurri attendono anche Felipe Caicedo, in arrivo dal Genoa dopo l’infortunio del Tucu Correa. L’ex Lazio sta discutendo con il club rossoblù dell’ingaggio: appena arriverà il via libera, l’attaccante si dirigerà a Milano per sostenere le visite mediche e firmare il contratto che lo legherà ai nerazzurri fino al termine della stagione.

Next Post

Inter-Gosens: oggi le visite, si avvicina Caicedo

Gio Gen 27 , 2022
La trattativa ha subito oggi l'accelerata decisiva: prestito con obbligo di riscatto. Oggi le visite mediche. In arrivo anche Felipe Caicedo.
P