Lipsia: per la panchina, il primo candidato è Marco Rose

Fatale il ko casalingo all’esordio di Champions League contro lo Shakhtar Donetsk

Prima giornata di Champions League fatale non solo per Thomas Tuchel, ma anche per Domenico Tedesco.

L’allenatore del Lipsia, Domenico Tedesco, è stato infatti esonerato a seguito della sconfitta casalinga all’esordio in Champions League con lo Shakhtar Donetsk. Un risultato davvero difficile da metabolizzare per la dirigenza tedesca, l’1-4 subito ieri sera, alla Red Bull Arena.

Adesso il Lipsia è alla ricerca di un successore, in vista dell’importante sfida di campionato di sabato contro il Borussia Dortmund. Non è ancora chiaro chi guiderà la squadra, ma nel comunicato l’esonero di tedesco il club ha annunciato di voler chiudere al più presto per il nuovo tecnico.

Secondo ‘Sky Germania’, al momento il principale candidato è Marco Rose, attualmente libero dopo aver allenato il Borussia Dortmund la stagione scorsa.

 

Next Post

Galtier dopo la Juve: "Volevamo il terzo gol. Abbiamo sofferto"

Mer Set 7 , 2022
Soprattutto nel secondo tempo, i parigini hanno dovuto fare i conti con il ritorno della squadra di Allegri.
P