L’Italia Under 21 delude in Montenegro ma è prima

Gli Azzurrini non vanno oltre l’1-1 ma raggiungono la Svezia in vetta.

Se la Nazionale maggiore è andata incontro al disastro giovedì sera, l’Italia Under 21 non ha dato segnali incoraggianti per il futuro: la squadra di Nicolato venerdì sera non è andata oltre l’1-1 contro il Montenegro al Podgorica City Stadium in una gara valita per la qualificazione agli Europei del 2023.

Botta e risposta nel finale del primo tempo: Rakonjac ha portato avanti i padroni di casa al 37′ con un tiro al volo in posizione forse irregolare, al 39′ Ricci ha pareggiato immediatamente con una girata di destro sfruttando una corta respinta della difesa avversaria.

Grazie a questo risultato, l’Italia sale al primo posto raggiungendo la Svezia, che ha una gara in più. Martedì la sfida contro la Bosnia-Erzegovina per portarsi in testa da soli nel girone di qualificazione.

Next Post

Serie A, il 13 aprile sarà giorno di verdetti per Bologna, Udinese e Atalanta

Ven Mar 25 , 2022
Il CONI si esprimerà il 13 aprile sulle gare di Inter, Udinese e Atalanta, tutte ancora in sospeso e in attesa di giudizio.
P