Liverpool, Klopp: “Le 5 sostituzioni sono un bene”

“Io come Hodgson? No, sicuramente io non sono come Roy”

Punta dritto verso la conquista della Premier League il Liverpool di Jugen Klopp che al momento si trova in seconda posizione a solo un punto dal Manchester City di Pep Guardiola, capolista.

Proprio il tecnico dei Reds è intervenuto alla vigilia del match di domani contro il Watford che sta disperatamente cercando la via della salvezza. Klopp si è detto molto felice delle 5 sostituzioni in Premier.

“È una notizia importante per il calcio e una novità per i calciatori. Il numero delle partite non diminuirà e dunque dobbiamo cercare di aiutare chi gioca il più possibile e in questo modo i giocatori potranno ruotare di più. – continua Klopp parlando poi della gara – Se pensassimo di avere gare facili noi non saremmo a 69 punti e il Manchester City a 70.

Dobbiamo essere bravi a trovare stimoli anche contro queste squadre che possono colpirti con i calci piazzati o i contropiedi, ma da questo punto di vista non sono preoccupato perché la squadra mi ascolta e sa cosa voglio da loro. In campo dobbiamo sempre scendere con intensità e spirito propositivo,questa è da sempre la nostra filosofia. Io come Hodgson? No, sicuramente io non sono come Roy. Dopo 40 anni ha ancora voglia di allenare e gestire una squadra, è giusto per lui, ma non per me”.

Next Post

Simeone tra Felix e Suarez: "Laporta è intelligente. Luis fondamentale"

Ven Apr 1 , 2022
Torna la Liga e per i colchoneros lo scoglio si chiama Alaves tra sirene di mercato e attaccanti che non segnano...
P