Lo strano caso di Shevchenko: positivo per la seconda volta in pochi giorni

Andriy Shevchenko è risultato positivo al Covid-19 per la seconda volta in pochi giorni: si era negativizzato il 4 gennaio.

Il Genoa perde la sua guida tecnica in vista del derby ligure con lo Spezia: in panchina, al ‘Ferraris’, non potrà sedersi Andriy Shevchenko.

L’allenatore ucraino, come reso noto dalla società rossoblù con questa nota, è risultato nuovamente positivo al Covid-19: il suo posto verrà preso dal vice Mauro Tassotti. Negativi tutti gli altri tamponi effettuati.

“Il Genoa Cfc comunica che, in seguito ai test molecolari svolti nel prepartita, è emersa la positività al Sars-Cov2 di mister Andriy Shevchenko che è stato immediatamente posto in isolamento. Tutti gli altri componenti del gruppo squadra risultano negativi ai test effettuati.
La guida tecnica della squadra per la partita Genoa-Spezia sarà affidata al vice Mauro Tassotti”.

Quello di Shevchenko è un caso davvero strano: positivo lo scorso 28 dicembre, si era negativizzato dopo una settimana, ovvero il 4 gennaio. Ora questa nuova positività, peraltro a quattro giorni dall’ottavo di Coppa Italia contro il ‘suo’ Milan a San Siro.

Next Post

Dom Gen 9 , 2022
P