Man United, De Gea: “Vorrei rimanere qui ancora per tanti anni”

L’iberico dichiara di voler restare a Old Trafford per ancora tanti anni, e presto potrebbero anche partire le trattativa per un eventuale rinnovo.

David de Gea ha chiarito i suoi piani per il resto della carriera, dichiarando senza mezzi termini di voler rimanere un giocatore del Manchester United ben oltre il completamento del suo attuale contratto.

Il portiere spagnolo ha collezionato l’incredibile cifra di 487 presenze totali con lo United nelle ultime 11 stagioni, e entrerà nella top-10 del club per quanto riguarda le partite giocate se farà 24 presenze nella prossima stagione.

Se resterà ancora per un paio d’anni, potrà diventare importante anche nella classifica di tutti i tempi, con un distacco di sole 72 partite da Wayne Rooney, al sesto posto.

Parlando con i media durante la tournée pre-stagionale della sua squadra in Australia, De Gea ha definito lo United “una delle cose migliori della mia vita”.

“Sarei davvero felice di rimanere qui per tutto il tempo che [il club] vuole”, ha detto. “Non ho ancora parlato con nessuno, ma voglio restare qui per altri anni. Mi sento molto bene qui. È un privilegio e un onore essere qui in questo club. È una delle cose migliori della mia vita, far parte di questo club”.

Ha poi parlato delle difficoltà della scorsa stagione e della sua eccitazione nel tornare in campo con il nuovo manager Erik ten Hag al comando.

“È stata una stagione molto dura, a volte imbarazzante”, ha detto. “Alcune partite sono state un disastro, un disastro. Dovremmo imparare dalla scorsa stagione che non può accadere di nuovo. Perdere 4-0 o 5-0 è stato inaccettabile. Avevamo bisogno di una migliore cultura del calcio, di pensare solo al calcio, nient’altro.  Con un nuovo manager, siamo in una buona posizione. È molto concentrato sul calcio e su ciò di cui abbiamo bisogno, e i giocatori la pensano allo stesso modo”.

Il 31enne ha ancora un anno di contratto da 375.000 sterline a settimana, con un’opzione di prolungamento di un anno che, a quanto pare, verrà sfruttata.

Next Post

Villarreal già in forma, Dortmund k.o.

Sab Lug 23 , 2022
Gli spagnoli vincono 2-0 grazie alle reti di Gerard Moreno e Samuel Chukwueze
P