Mercato, Bremer incanta nel derby della Mole: pronta l’asta tra le big

Il difensore del Torino, già sui radar di tante grandi squadre, ha impressionato contro la Juventus e a breve si vedrà recapitare una serie di proposte molto allettanti.

Gleison Bremer è stato certamente uno dei grandi protagonisti del derby di Torino andato in scena iera sera allo Juventus Stadium, campo dove i granata sono riusciti a fermare la “Vecchia Signora” sull’1-1.

La prova di Bremer

Nel punto e nel risultato conseguito contro la Juventus, Bremer ha svolto un ruolo pressoché fondamentale.

Il difensore brasiliano è infatti riuscito a neutralizzare uno dei bomber più in forma del momento come Dusan Vlahovic attestandosi come uno dei migliori in campo nel derby della Mole, gara in cui, per l’ennesima volta, ha messo in mostra tutto il suo potenziale.

La situazione di Bremer

Bremer, dunque, ha incantato nuovamente tutti esibendo qualità che, molto presto, potrebbero portare diverse grandi squadre a bussare con forza alla sua porta.

Conscio del valore del suo giocatore però, Cairo non ci ha pensato due volte a offrirgli qualche giorno fa il rinnovo del contratto, un’estensione questa che il classe 1997 ha accettato dopo essersi confrontato con allenatore e società

“Ho firmato questo contratto perché credo nel lavoro della società e dell’allenatore. Ho parlato con lui prima di firmare, gli ho dato la mia parola e alla fine ho rinnovato senza problemi” ha affermato Bremer qualche giorno fa.

Mercato, asta su Bremer

Nonostante ciò, su Bremer verosimilmente si concentrerà nelle prossime settimane un pressing che non potrà essere ignorato.

Sono in tante le big infatti che hanno già chiesto di lui e saranno altrettante quelle che, dopo le ultime uscite, si presenteranno con intenzioni serie da Cairo.

Tra queste, spiccano i nomi del Bayern Monaco e di tre top team italiani come Milan (che l’aveva messo in lista a gennaio senza però concludere nulla), la stessa Juventus fermata nel derby di ieri e l’Inter.

I nerazzurri sarebbero in vantaggio sulla concorrenza perché forti di un accordo verbale col giocatore. La trattativa col Torino però deve ancora decollare e in questo frangente sono in tanti a potersi inserire: solo il tempo ci dirà chi sarà riuscito a muoversi meglio.

Next Post

Zielinski piace in Premier e Liga: le intenzioni del Napoli (mentre il prezzo sale)

Sab Feb 19 , 2022
Zielinski piace in Premier e Liga: le intenzioni del Napoli (mentre il prezzo sale)
P