Mihajlovic, futuro in dubbio: “A fine anno valuteremo con la società”

Le parole dell’allenatore del Bologna dopo il pareggio contro il Torino: “C’era un rigore per loro, l’arbitro ha diretto malissimo. Futuro? Faremo i conti al termine del campionato”.

Interlocutorio pareggio senza gol tra Bologna e Torino, che non riescono a mettersi alle spalle l’ormai lungo momento poco felice a livello di gioco e risultati che hanno allontanato entrambe le squadre dall’obiettivo di chiudere la stagione nelle prime dieci posizioni.

Al termine del match Sinisa Mihajlovic ha sportivamente ammesso che l’arbitro Massimi ha negato un rigore al Torino, quando Medel ha ingenuamente raccolto con le mani un passaggio del portiere Skorupski, per poi però non sbilanciarsi sulla propria permanenza a Bologna al termine della stagione: “L’arbitro ha arbitrato male per tutta la partita ma in questo episodio ci ha fatto un regalo: se avesse applicato il regolamento, era chiaramente rigore contro di noi”.

“Futuro? A fine anno vedremo, faremo i conti con la società e poi si deciderà” ha tagliato corto il tecnico serbo.

Next Post

Lipsia-Friburgo 1-1, Angeliño pareggia al 90'

Dom Mar 6 , 2022
Il Friburgo si porta avanti al 38' con Demirovic e assapora la vittoria esterna contro il Lipsia; un gol sul finale di Angeliño sigilla però l'1-1 finale, risparmiando una sconfitta per i padroni di casa.
P