Milan- Ibrahimovic: c’è il rinnovo

Rinnovo per un altro anno fino al 30 giugno 2023

Mentre Zlatan Ibrahimovic è alle prese con la riabilitazione è stato definito il suo futuro.

Come noto lo svedese ha infatti prolungato il proprio sodalizio con il Milan. È di oggi, 18 luglio, la notizia del rinnovo dello svedese per un altro anno, fino al 30 giugno 2023. Ibrahimovic avrà uno stipendio con parte fissa molto più bassa rispetto alla scorsa stagione (7 milioni che diminuiranno in caso di mancato raggiungimento degli obiettivi).

A rendere noto l’affare anche il Milan stesso con un breve comunicato: “AC Milan è lieto di annunciare di aver concluso un accordo per il diritto alle prestazioni sportive di Zlatan Ibrahimović. L’attaccante svedese ha firmato un contratto con il Club fino al 30 giugno 2023 e continuerà a indossare la maglia rossonera numero 11”.

Un altro anno in cui lo svedese proverà a lasciare il segno prima dell’addio definito al pallone. Ibrahimovic starà ancora diversi mesi out: al termine del campionato, poi vinto dai rossoneri, si è sottoposto a un intervento al crociato del ginocchio sinistro.

Stando alle previsioni, ma si aspettano news nel corso dei mesi, dovrebbe tornare a essere disponibile a inizio 2020. In questi giorni lo svedese ha svolto anche ulteriori sedute di riabilitazione nella zona del Lago di Garda.

Di certo, vista l’età e il fisico di Ibra, non verranno forzati i tempi di recupero.

Next Post

Socialeyesed - Roma pazza di Dybala

Lun Lug 18 , 2022
La Joya scatena i romanisti sui social
P