Milan, per l’attacco quasi chiuso Origi. E spunta un esterno

Il Milan è pronto a investire nel mercato in attacco. Quasi fatta per Origi, torna di moda il nome di Domenico Berardi.

(Photo by Piero Cruciatti/Anadolu Agency via Getty Images)

Come riportato da vari media nella giornata di oggi, il centravanti del Liverpool classe 1995 Divock Origi è ormai prossimo a diventare un nuovo giocatore del Milan. A meno di clamorose sorprese infatti, Origi firmerà entra la fine del mese il prossimo contratto coi rossoneri.

In questa stagione la punta ha giocato davvero pochissimo, e al Milan può fare molto bene sia per il costo affrontato (arriverà in scadenza di contratto) sia per la sua duttilità, dato che è in grado anche di giocare sull’esterno nonostante la sua stazza.

Proprio parlando di esterni, torna di moda anche il nome di Domenico Berardi del Sassuolo in ottica Milan. Autore di 14 reti e ben 16 assist in stagione, il classe 1994 dei neroverdi è pronto a spiccare il salto in una big, e i rossoneri al momento sono i principali interessati. La sua valutazione è sui 35 milioni di euro, ma in caso di vittoria della Scudetto, e soprattutto di cambio di proprietà, Maldini e Massara potrebbero avere a disposizione i soldi per acquistarlo.

Next Post

Inter, il futuro di Ranocchia è ancora tutto da scrivere

Lun Mag 9 , 2022
Il contratto del difensore centrale nerazzurro è prossimo alla scadenza, ma per adesso la società ha altre priorità
P