Milan, senti Giroud: “Ibra come un mio fratello”

L’attaccante del Milan Giroud ha parlato a Le Parisien del proprio rapporto conn Ibrahimovic, suo compagno di squadra in rossonero.

Il centravanti del Milan Olivier Giroud, recentemente tornato ai tra i convocati di Deschamps con la Francia, ha rilasciato una bella intervista a Le Parisien nella quale parla del suo rapporto col compagno di squadra Zlatan Ibrahimovic.

Queste le sue parole, che denotano una grande vicinanza tra i due giocatori:

“E’ successo tutto molto in fretta, io e Ibra non abbiamo parlato del mio ritorno con la Francia. Abbiamo giocato a Cagliari, poi non ci siamo più visti. Spesso mi domandava come mai non venissi mai convocati, è una cosa che mi ha chiesto più di una volta. Ibra è un personaggio con una personalità molto forte e un grande carisma. Si impone con la sua presenza e la sua leadership sul campo. Io mi considero molto fortunato perchè anche a questa età posso continuare a imparare da gente del genere. Ibra è un leader e per me è un po’ come un fratello maggiore. Come giocatore lo apprezzo molto, ma privato ho trovato un ragazzo normale, naturale. Certo, la sua voce si sente sopra tutte le altre”.

Next Post

Zangrillo: “Blessin fratello maggiore per i giocatori”

Mar Mar 22 , 2022
Il presidente del Genoa: “I ragazzi avevano bisogno di qualcuno che dopo le partite entrasse in spogliatoio e condividesse gioie e dolori”
P