MLS, Bale entusiasta del Los Angeles FC: “Momento perfetta per la mia carriera”

Ha ufficialmente inizio l’avventura a Los Angeles di Gareth Bale.

Gareth Bale ha dichiarato di essere arrivato ai Los Angeles FC nel “momento giusto” della propria carriera e spera di aggiungere altri trofei al suo palmarès durante la permanenza nella Major League Soccer.

Il LAFC ha annunciato oggi che Bale si è unito al club con un contratto di 12 mesi, con opzione di estensione fino al 2024, dopo la scadenza del contratto con il Real Madrid.

Nell’ambito dell’accordo, il LAFC dovrà versare all‘Inter Miami, squadra della MLS, 75.000 dollari di General Allocation Money (GAM) per il 2023 in cambio dell’acquisto di Bale.

Il giocatore gallese era stato accostato a diverse squadre, tra cui l’ex Tottenham e il Cardiff City, ma ha optato per un trasferimento negli Stati Uniti.

Il 32enne Bale, che sta cercando di mantenersi in forma in vista dei Mondiali di calcio che il Galles giocherà in Qatar a novembre, è convinto di aver fatto la scelta giusta.

“Sono veramente felice di questo trasferimento al LAFC. È il posto perfetto per me e la mia famiglia e il momento giusto per la mia carriera. Non vedo l’ora di iniziare a lavorare con la squadra e di prepararmi a vincere altri trofei a Los Angeles”.

Queste inoltre le parole del tecnico di LA Steve Cherundolo:

“A farla semplice, non ci sono molti giocatori nel mondo che sono in grado di avere un impatto su una partita come Gareth Bale. Può essere pericoloso in una marea modi differenti e ci aspettiamo che integri quella che pensiamo sia già una squadra forte dal momento in cui arriva. La sua conoscenza del gioco e la sua esperienza nel giocare in grandi partite saranno valori inestimabili per il nostro Club”.

Next Post

PSG, Neymar è pronto a partire?

Lun Giu 27 , 2022
Le recenti dichiarazioni del presidente del PSG Nasser Al-Khelaifi sollevano dubbi sul futuro di Neymar a Parigi: i campioni di Francia lasceranno davvero partire il brasiliano?
P