MLS, Wayne Rooney nuovo tecnico del D.C. United

Dopo l’addio al Derby County, retrocesso in terza serie inglese, il Wonder Boy inglese è pronto a rimettersi in gioco in MLS.

Il D.C. United ha confermato la nomina di Wayne Rooney come nuovo allenatore del club. Si tratta di un rapido ritorno alla panchina per Rooney, che il mese scorso ha lasciato il suo posto al Derby County, squadra di Championship, ovvero la seconda divisione inglese.

Il primatista di gol con Inghilterra e Manchester United torna nella franchigia MLS per la quale ha giocato nel 2018 e nel 2019, segnando 23 volte in 48 partite in tutte le competizioni.

Sebbene non sia riuscito a mantenere il Derby in Championship (la sua squadra è arrivata penultima), soprattutto a causa di una penalizzazione di 21 punti all’inizio della stagione per aver violato le norme finanziarie, Rooney ha ricevuto ampi elogi per i suoi sforzi durante la difficile stagione al Pride Park.

Il 36enne, che ora si appresta a tornare ad allenare, prenderà il posto dell’allenatore ad interim Chad Ashton una volta ottenuto il Working Visa, ovvero il visto necessario per lavorare negli Stati Uniti non avendo la cittadinanza statunitense.

“Wayne è una leggenda del calcio e uno dei manager emergenti più interessanti e dinamici del nostro sport”, hanno dichiarato i co-presidenti del D.C. Jason Levien e Steve Kaplan in un comunicato congiunto. “Ha già dimostrato nella sua giovane carriera di allenatore di saper guidare un gruppo attraverso le avversità. Ha una conoscenza del nostro campionato e di ciò che serve per avere successo nella Major League Soccer grazie ai due anni trascorsi con noi come giocatore. La passione che ha dimostrato indossando il nero e il rosso ha elettrizzato la nostra città e il nostro club, e siamo davvero entusiasti di accoglierlo di nuovo come nostro capo allenatore”.

Next Post

UEFA Women's Euro 2022: Alexia Putellas operata a Barcellona: out 10-12 mesi

Mar Lug 12 , 2022
Il Pallone d'Oro femminile in carica è stata operata per riparare la lacerazione al legamento, dovrebbe tornare al top tra un anno.
P