Muriqi lascia la Lazio e va al Maiorca: “Non vedo l’ora di iniziare”

L’attaccante kosovaro lascia la A dopo un anno e mezzo e passa al Maiorca in prestito con diritto di riscatto: “Sono felice di essere qui”.

Cessione imminente in casa Lazio, alle prese con un complicato mercato invernale proprio per la difficoltà nel piazzare qualche giocatore in esubero. Uno di questi è Vedat Muriqi, ormai con le valigie in mano.

Tutto fatto: l’attaccante kosovaro va a giocare nella Liga spagnola con la maglia del Maiorca. Trasferimento in prestito oneroso con diritto di riscatto, fissato a 12 milioni di euro.

“Sono felice di essere qui – le prime parole di Muriqi all’arrivo in Spagna – Non vedo l’ora di iniziare ad allenarmi”.

Per Muriqi può essere un’occasione di riscatto, dopo un anno e mezzo alla Lazio vissuto decisamente con più ombre che luci. Arrivato nell’estate del 2020 dal Fenerbahçe per 20 milioni di euro, l’attaccante ha deluso le aspettative segnando appena 2 goal in 49 partite.

La presenza di Immobile ne ha limitato ampiamente il minutaggio, ma quando è stato chiamato in causa non si è praticamente mai fatto trovare pronto.

Sta a Muriqi ora dimostrare il suo valore, aiutando una squadra appena sopra la zona retrocessione nel massimo campionato spagnolo.

Next Post

La storia di Masina: dall'Under 21 con l'Italia alla Coppa d'Africa con il Marocco

Dom Gen 30 , 2022
Il difensore del Watford, con un passato al Bologna, ha disputato alcune partite con l'under 21 italiana prima di accettare la chiamata del Marocco.
P