Napoli, aperta un inchiesta su ADL per l’acquisto di Osimhen

Il Napoli viene messo sotto la lente d’ingrandimento della Guardia di Finanza per l’operazione Osimhen.

Guai all’orizzonte in casa Napoli. Come riportato da Il Mattino, nella giornata di oggi la procura di Napoli ha aperto un’inchiesta ufficiale sull’acquisto, da parte dei partenopei, dell’attaccante nigeriano Victor Osimhen, arrivato sotto il Vesuvio due anni fa in un’operazione da 76 milioni di euro complessivi. A quanto sembra, risulta indagato anche il presidente del club Aurelio De Laurentiis

Il problema è sorto in quanto nell’operazione sono stati coinvolti alcuni giocatori della primavera e anche della prima squadra, come per esempio il portiere Karnezis, tutte operazioni che erano già al vaglio degli inquirenti nell’ottica delle indagini sul caso plusvalenze.

L’accusa al momento contestata dalla Guardia di Finanza è falso in bilancio, con gli agenti che hanno già messo sotto sequestro il contratto del giocatore. A riportare tutto questo è Il Mattino, che parla ora di accertamenti necessari per capire bene come muoversi da qui in avanti. 

Al momento sembrano in corso dei controlli anche a Napoli, Roma e Lille, ma si dovrà ancora attendere prima di avere un quadro più preciso di tutta la situazione.

 

Next Post

Africa, sospetti sull'età di 44 calciatori del Camerun: la federazione li convoca

Mar Giu 21 , 2022
La federazione camerunense ha deciso di interrogare 44 giocatori che militano nel paese, per capire esattamente chi sono e la loro età.
P