Nicolato si coccola l’Under: “I ragazzi meritano solo ringraziamenti”

Azzurrini soli in vetta al gruppo B di qualificazione a Euro 2023 dopo l’1-0 di Trieste sulla Bosnia: “Dobbiamo crescere, ma considerando tutte le difficoltà stiamo facendo grandi cose”.

Vittoria preziosissima per l’Under 21 di Paolo Nicolato, che dopo il deludente pareggio in Montenegro batte di misura la Bosnia a Trieste e vola in testa al gruppo di qualificazione a Euro 2023. Ora la Svezia insegue a -3 e con una partita in più disputata.

Al “Rocco” ha deciso il gol di Nicolò Rovella, ma il ct degli Azzurrini si è detto soddisfatto soprattutto per la prestazione fornita dalla squadra: “Non stiamo benissimo, ma siamo stati bravi a portare a casa il risultato, i ragazzi hanno sopperito con la testa e la tattica. Spero che a giugno i ragazzi possano raggiungere una condizione fisica adeguata perché ne avremo bisogno per il rush finale delle qualificazioni”.

Nicolato è poi tornato sulla prova offerta dalla squadra a Podgorica: “I ragazzi hanno qualità tecniche, ma devono ancora imparare a battagliare. Comunque posso solo ringraziarli per quello che fanno considerando le tante difficoltà. Giocare in certi campi come ci è accaduto in Montenegro è difficile, siamo stati bravi a non perdere”.

 

Next Post

Torino: Brekalo negativo al tampone rapido

Mar Mar 29 , 2022
Juric spera di averlo a disposizione alla ripresa del campionato per la trasferta sul campo della Salernitana
P