Operazione riuscita per Chiesa: “Tempi di recupero previsti in sette mesi”

Federico Chiesa è stato sottoposto ad intervento chirurgico ad Innsbruck. L’intervento è perfettamente riuscito, sette i mesi per il recupero.

Federico Chiesa è stato sottoposto nella giornata di domenica ad un intervento chirurgico per la ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro infortunato nel corso della sfida di campionato giocata con la Roma lo scorso 9 gennaio.

A comunicarlo è stata la Juventus attraverso una nota ufficiale.

“Federico Chiesa questo pomeriggio è stato sottoposto ad intervento chirurgico di ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. L’intervento, eseguito presso la clinica Hochrum di Innsbruck dal professor Christian Fink alla presenza del responsabile sanitario della Juventus dott. Stefanini, è perfettamente riuscito. I tempi di recupero previsti sono di circa 7 mesi”.

Per Federico Chiesa la stagione è da considerarsi ovviamente conclusa. Se i tempi di recupero saranno rispettati, tornerà quindi in campo all’inizio della prossima annata calcistica.

A causa di questo grave infortunio sarà costretto a saltare anche gli spareggi con la Nazionale che metteranno in palio un pass per Qatar 2022.

Next Post

Il Tottenham vuole subito Kessie: la risposta del centrocampista del Milan

Dom Gen 23 , 2022
Il Tottenham vuole subito Kessie: la risposta del centrocampista del Milan
P