Piatek: “L’obiettivo della Fiorentina è l’Europa, contro l’Inter voglio segnare”

Sabato prossimo la Fiorentina sfiderà l’Inter a San Siro: nella consueta conferenza prepartita ha parlato l’attaccante viola, in prestito dall’Hertha Berlino

In occasione della conferenza stampa in vista della prossima sfida contro l’Inter, il centravanti della Fiorentina Krzysztof Piatek ha parlato dei suoi primi mesi a Firenze:

L’obiettivo: “Qui sto bene. Ho un bel rapporto con tutti in squadra, il nostro obiettivo è quello di tornare in Europa”.

La moglie: “Contro l’Inter affrontiamo una grande squadra, ma anche noi siamo forti e voglio segnare. Mia moglie quando faccio gol è felice, quando non segno mi mangia. Mi dice di dover fare meglio. Mi chiede sempre come ho reso in allenamento”.

Italiano: “Con il mister mi trovo bene, lui è sempre molto attivo. So che posso sempre fare di più. Lavoro anche per migliorare nella fase difensiva”.

Milenkovic “È un grande difensore. Ha giocato contro Arnautovic e non gli ha fatto vedere palla. Ha fatto molto bene anche contro Vlahovic e Kean”.

Idolo: “Da giovane era Ronaldo il Fenomeno, poi giocatori come Lewandowski o Harry Kane”.

Next Post

Roma ai quarti di Conference League all'ultimo respiro

Gio Mar 17 , 2022
Contro il Vitesse all'Olimpico finisce 1-1 con Abraham che sigla il gol decisivo al 90' dopo che gli olandesi erano andati in vantaggio al 62' pareggiando i conti col risultato dell'andata degli ottavi che era stato favorevole ai giallorossi.
P