Pinamonti: “Tra la racchetta e il pallone, ho scelto l’Inter”

Nel corso di un’intervista rilasciata a Sportweek l’attaccante dell’Empoli svela alcuni retroscena

(Empoli FC) celebrates after scoring a goal during the italian soccer Serie A match Empoli FC vs Cagliari Calcio on February 13, 2022 at the Carlo Castellani stadium in Empoli, Italy (Photo by Lisa Guglielmi/LiveMedia/NurPhoto via Getty Images)

Tra passato, presente e futuro. Andrea Pinamonti attaccante dell’Empoli, in prestito dall’Inter, si racconta nel corso di un’intervista rilasciata a Sportweek. Anche se sull’ultimo punto preferisce non dilungarsi troppo: “Sto vivendo appieno questo momento di felicità, che dura da inizio stagione, e non sto per niente pensando a quello che sarà. Voglio godermi questo periodo proprio perché so che torneranno giorni meno positivi, quando cambieranno di nuovo i giudizi nei miei confronti”.

Sul passato, invece, svela che “Per un attimo sono stato tentato dallo scegliere il tennis. Mi piaceva veramente tanto. Il maestro aveva parlato ai miei: il ragazzo ha talento, se continua potrà avere un futuro importante, pensateci bene sulla scelta da fare. E giocavo tanto bene da essere arrivato, a un certo momento, a un bivio: la racchetta o il pallone”

Next Post

Ceferin: "La Superlega è morta. Possibili sanzioni per Juve, Real Madrid e Barcellona"

Sab Mag 7 , 2022
Ceferin: “La Superlega è morta. Possibili sanzioni per Juve, Real Madrid e Barcellona”
P