Premier: City campione dopo una rimonta folle, Conte in Champions

I ragazzi di Guardiola, sotto 2-0, riescono in 5′ a ribaltare tutto dal 76′ in poi. Tottenham quarto, retrocesso il Burnley.

Il Manchester City di Guardiola è ancora campione d’Inghilterra dopo una rimonta pazzesca contro l’Aston Villa. I Citizens, sotto 2-0, verso la fine del secondo tempo hanno ribaltato gli avversari in 5′ con le reti di Gundogan al 76′ e all’81’ e Rodri al 78′.

Nulla da fare per il Liverpool: i Reds sono andati subito sotto ma alla fine si sono imposti 3-1 contro il Wolverhampton. I ragazzi di Klopp hanno accarezzato il sogno anche se il vantaggio è arrivato dopo la rimonta del City.

Non sbaglia invece il Tottenham di Conte: 5-0 al Norwich e Champions League conquistata, nulla da fare per l’Arsenal, che ha chiuso battendo 5-1 l’Everton. Burnley retrocesso, si salva il Leeds. 

Di seguito tutti gli altri risultati:

Brighton-West Ham 3-1

Burnley-Newcastle 1-2

Chelsea-Watford 2-1

Crystal Palace-Man United 1-0

Leicester City-Southampton 4-1

Brentford-Leeds 1-2

I verdetti:

Campione: Man City

Campions: City, Liverpool, Chelsea, Tottenham

Europa League: Arsenal, Man United

Conference League: West Ham

Retrocesse: Burnely, Norwich, Watford

Next Post

Milan, Theo: "La gente vedeva l'Inter favorita e adesso?"

Dom Mag 22 , 2022
Il terzino francese ha voluto omaggiare i tifosi rossoneri dopo lo scudetto vinto.
P