Premier, Conte risponde alla frecciata di Klopp

Il tecnico del Tottenham: “Vuole trovare una scusa o un alibi perché il suo lavoro non ha funzionato”.

Dopo le parole di Klopp sul gioco espresso dal Tottenham di Conte nel match pareggiato dal Liverpool, che probabilmente è costata la vittoria della Premier ai Reds, è arrivata la risposta dell’ex tecnico di Juve e Inter: “Ho un grande rispetto per Jurgen e so che anche lui mi rispetta. Se c’era una squadra che meritava di vincere era il Tottenham, non il Liverpool. A freddo, penso che Klopp abbia capito di aver guadagnato un punto e non averne persi due perché è una persona intelligente e comprensibilmente frustrato dopo la partita”.

“E comunque – continua Conte – per un allenatore è importante imparare che dopo ogni partita è importante concentrarsi sulla propria squadra, non sull’avversario, altrimenti significa che vuoi trovare una scusa o un alibi perché il tuo lavoro non ha funzionato o qualcosa non è andato. Capisco che non è semplice, ma quando abbiamo perso contro il Burnley io mi sono addossato le colpe di una sconfitta che rischiava di cambiare i nostri obiettivi”.

Next Post

Coppa Italia: Chiellini infiamma la finale, ma al futuro non ci pensa

Mar Mag 10 , 2022
Tra lo scherzo e il serioso, Chiellini sgancia una bomba che rischia di infiammare fin da subito la sfida con l'Inter.
P