Premier League, Christian Eriksen: “Ecco perchè ho scelto il Brentford”

Il trequartista danese, tornato di recente in nazionale, spiega i motivi che lo hanno portato a scegliere il Brentford come proprio club.

(Photo by Gerrit van Keulen / ANP / AFP) / Netherlands OUT (Photo by GERRIT VAN KEULEN/ANP/AFP via Getty Images)

Christian Eriksen in questo 2022 è tornato a essere un vero e proprio calciatore professionista, scegliendo di giocare per il Brentford, squadre che milita in Premier League. Costretto a lasciare l’Inter e l’Italia a causa delle stringenti regole sanitarie, che non gli avrebbero mai permesso di disputare attività agonistica, il danese è volato in Premier per riprendere da dove aveva lasciato nove mesi fa, quando un arresto cardiaco ad Euro 2020 contro la Finlandia se lo è quasi portato via.

Ora per Eriksen anche il ritorno in nazionale, per la gioia di tutti i tifosi, i compagni e l’allenatore, che non hanno mai smesso di credere a un ritorno dell’ex Inter e Tottenham.

Per un giocatore come lui il Brentford non rappresenta di certo il livello abituale, ma il danese spiega, dal ritiro della nazionale, i motivi che lo hanno portato a preferirlo rispetto a un ritorno in patria. Queste le sue parole:

“La Superliga non era nei miei pensieri. Ho sicuramente valutato anche cose era meglio per la mia famiglia, ma per la mia carriera non sarebbe stato l’ideale, mentre il Brentford è stata la scelta perfetta, la migliore che potessi fare in quel momento, anche se avevo pure altre opportunità. Il futuro non mi preoccupa, penso al qui e ora. Prima o poi prenderò una decisione, e potrei anche decidere di rimanere qui dove sono ora”.

Next Post

Francia, Olivier Giroud a un passo dalla storia

Sab Mar 26 , 2022
L'attaccante rossonero Olivier Giroud è a quattro reti da diventare il miglior marcatore all time della Francia.
P