PSG, duro attacco di Rothen contro Messi e Neymar

“Messi camminava in campo, Neymar non ha i co…..i”. Queste le parole di Jerome Rothen, ex stella del PSG dopo la sconfitta al Bernabeu contro il Real.

Sul banco degli imputati dopo la disfatta del Bernabeu sono finite le due punte di diamante del PSG Neymar Jr. e Leo Messi, colpevoli di non aver trascinato i parigini verso un successo che, dopo la rete di Mbappé nel primo tempo, sembrava a un passo.

A criticare il duo ex Barca ci ha pensato anche Jerome Rothen, ex stella del PSG. Queste le sue parole ai microfoni di RMC Sport e riportate da calcionapoli24.it:

“I responsabili della sconfitta sono Neymar e Messi, tocca a loro assumersi le responsabilità di quanto accaduto. Leonardo li ha reclutati per diventare leggende del club, sono pagati per questo, ma l’unico che ci ha provato anche ieri è stato Mbappé. Non critico Verratti, Danilo o Paredes, ma quei due, i due mercenari. Mi vergogno di dire certe cose di Messi, ma ieri camminava in campo. C’è chi dice che ha fatto degli sforzi per recuperare palla, ma è una presa in giro o cosa? Ha fatto sforzi di 10 metri. Quell’altro, mi dà fastidio pure nominarlo, non ha i coglioni. Da quando è arrivato è stato un disastro, ha giocato meno del 50% delle partite del PSG. Ma troveremo sempre delle scuse per loro. Io invece dico basta co Messi e Neymar, il problema sono loro”.

Next Post

Roma, Mourinho: "Fortunati, Vitesse immeritatamente sotto"

Gio Mar 10 , 2022
Il tecnico portoghese: "Nella ripresa è andata meglio ma è stato difficile".
P