PSG, Galtier: “Basta alternanza Donnarumma-Navas in porta”

Il nuovo tecnico del PSG non intende portare avanti la linea di Pochettino sull’alternanza dei portieri.

Il nuovo allenatore del Paris Saint-Germain Christophe Galtier si è impegnato a porre fine alla pratica del predecessore Mauricio Pochettino di far ruotare i portieri Gianluigi Donnarumma e Keylor Navas. 

Galtier è stato annunciato oggi come nuovo allenatore del PSG. L ‘ex capo del Lille e del Nizza ha firmato un accordo biennale con il club.

Galtier ha soffiato il titolo di Ligue 1 al PSG quando era al comando del Lille nella stagione 2020-21, e ora prende in mano una squadra con due portieri di livello mondiale come Donnarumma , eroe di Euro 2020, e Navas , vincitore di tre Champions League.

Pochettino ha utilizzato spesso entrambi i portieri durante la sua unica stagione completa alla guida dei giganti parigini, con Navas che ha collezionato 26 presenze in tutte le competizioni e Donnarumma 24 volte.

Donnarumma ha ottenuto un clean sheet in più (nove) rispetto a Navas (otto) nonostante due presenze in meno, mentre i due estremi difensori hanno registrato percentuali di parate simili (Navas ha parato il 75,76% dei tiri affrontati rispetto al 75,27% dell’italiano).

Parlando in occasione della sua presentazione, Galtier ha sostenuto che il suo metodo è non alternare il portiere, preferendo stabilire subito le gerarchie:

“Lavoro sempre con un numero uno e un numero due”, ha detto.  “È più facile per me e per loro conoscere la loro posizione all’interno della squadra. Non li ho ancora incontrati, ma lo farò molto presto”.

Nella scorsa stagione il PSG ha subito 36 gol, il minor numero di reti in campionato insieme al Nizza , ex club di Galtier , che ha registrato un clean sheet in più (14) rispetto ai campioni. 

Next Post

Torino: tris di nomi per Juric

Mer Lug 6 , 2022
si lavora per Faes, Diawara e Ranocchia
P