Qatar 2022, la Francia non ci sta: no alla promozione del Mondiale

Sette città francesi, tra cui Parigi, non trasmetteranno le partite in pubblico.

Il Mondiale in Qatar continua a far discutere. Come riportato dal Mundodeportivo, la Francia è pronta a non promuovere la prossima edizione della Coppa del Mondo.

Ben sette città francesi hanno deciso che non trasmetteranno le partite della Coppa del Mondo in pubblico. Niente schermi giganti e promozione delle gare del Mondiale. "Impegnati nei valori della condivisione, della solidarietà nello sport e nella costruzione di un luogo più sostenibile, non possiamo contribuire alla promozione della Coppa del Mondo 2022 in Qatar, che sarà ed è già diventato un disastro umano e ambientale", la nota proveniente da Marsiglia, una delle città che ha deciso di boicottare Qatar 2022.

Curioso che tra le sette città ci sia anche la capitale Parigi che ha nel PSG la squadra di club più legata al Qatar.

Next Post

Gonzalo Higuain lascia il calcio: l'annuncio tra le lacrime

Mar Ott 4 , 2022
Il Pipita ha comunicato il ritiro in una toccante conferenza stampa: le ultime due partite della regular season MLS con l'Inter Miami concluderanno la parabola calcistica dell'ex centravanti di Real Madrid, Napoli e Juventus.
P