Qatar 2022, Suarez: “Abbiamo perso la nostra identità”

Il Commissario Tecnico del Costarica: “La Spagna ha gestito il pallone dall’inizio alla fine. Era inevitabile questo risultato”

(Photo by Patrick Smith - FIFA/FIFA via Getty Images)

"Non è facile da spiegare cosa stiamo provando in questo momento, siamo arrivati in Qatar con aspettative elevate ma ci siamo smarriti”. Queste le parole del Commissario Tecnico del Costarica, Luis Fernando Suarez, che in conferenza stampa post gara ha provato a spiegare la batosta subìta dalla Spagna.

“La Spagna ha preso palla dall'inizio, – prosegue Suarez – la chiave della gara era nell’intensità, dovevamo correre molto di più perché non avevamo il pallone tra i piedi. La differenza sta tutta qui, la Spagna aveva sempre il pallone, noi no. Le partite si vincono e si perdono in questo modo".

Next Post

Qatar 2022, il Belgio parte bene: furia Canada per l'arbitraggio

Gio Nov 24 , 2022
La squadra di Martinez vince 1-0 grazie alla rete di Batshuayi. Courtois ha parato un rigore a Davies, ma i centroamericani ne reclamano altri due.
P