Real Madrid, per Bale in vista un ritorno in Premier League

L’uscita di Gareth Bale dal Real Madrid è stata confermata dal suo agente, che ha rivelato che un ritorno in Inghilterra potrebbe essere in programma.

Gareth Bale potrebbe tornare nel calcio inglese alla scadenza del contratto con il Real Madrid il mese prossimo, secondo il suo agente Jonathan Barnett, che ha confermato l’imminente uscita dell’ala dal Santiago Bernabeu.

Il 32enne sembrava già destinato a lasciare i Los Blancos al termine del suo contratto, con il boss Carlo Ancelotti che il mese scorso aveva detto che Bale voleva “chiudere in bellezza” con il club.

Mentre il Madrid ha conquistato di recente il 35° titolo in campionato, il ruolo di Bale in questo successo è stato praticamente inesistente: l’ex giocatore del Tottenham ha collezionato solo sette presenze in tutta la stagione, per un totale di appena 290 minuti di gioco.

Bale ha vinto quattro Champions League nei nove anni trascorsi nella capitale spagnola, segnando tre gol in finale (uno contro l’Atletico Madrid nel 2014 e due contro il Liverpool nel 2018).

Tuttavia, ha attirato le ire dei tifosi del club da quando ha sfoggiato una bandiera con lo slogan “Galles. Golf. Madrid. In quest’ordine” dopo aver aiutato la sua nazionale a qualificarsi per Euro 2020, ed è stato descritto come un “parassita” dal quotidiano sportivo spagnolo Marca all’inizio di quest’anno.

Next Post

Fiorentina, chance sprecata: dominio della Sampdoria

Lun Mag 16 , 2022
I viola non ottengono il successo che li avrebbe qualificati in Europa, festa per i blucerchiati con una netta vittoria per 4-1.
P