Repubblica Ceca: no a partita con la Russia, neanche in campo neutro

Dopo la Polonia, un’altra nazionale dice di no a un match contro la rappresentativa russa a causa della guerra in Ucraina

(Photo by Petr Josek - Pool/Getty Images)

Anche la Repubblica Ceca, dopo la Polonia, si oppone a un incontro contro la Russia a causa del conflitto in Ucraina. Lo ha fatto sapere la Federazione calcio ceca con un comunicato: “La Federazione Calcistica della Repubblica Ceca, i membri dello staff e i giocatori hanno deciso di non giocare contro la Russia date le situazioni attuali, nemmeno in campo neutro. Vogliamo che tutto questo finisca il prima possibile”. La Repubblica Ceca giocherà contro la Svezia in semifinale e, in finale, dovrebbe vedersela contro la vincente di Russia-Polonia per le qualificazioni ai Mondiali in Qatar. Ma i polacchi hanno già fatto sapere che non scenderanno in campo.

Next Post

Leeds: ufficiale l'esonero di Bielsa

Dom Feb 27 , 2022
Fatale al tecnico argentino lo 0-4 di ieri in casa contro il Tottenham di Antonio Conte. Già scelto il suo successore
P