Roma-Lazio, Sarri replica a Mourinho: “Ho smesso di fumare”

Il tecnico biancoceleste: “Il derby è il derby, non si pensa ad altro. E’ una partita a sé e va presa senza guardare la classifica”.

In vista del derby Roma-Lazio, Maurizio Sarri è intervenuto in conferenza stampa. Subito la risposta a Mourinho: “E’ arrivato tardi, ho smesso di fumare… poi magari ricomincio. Non ho alcuna rivalità con Mourinho, la sfida è tra Lazio e Roma e non dobbiamo sentirci più importanti delle squadre. Il derby è il derby, non si pensa ad altro. E’ una partita a sé e va presa senza guardare la classifica. Le squadre avranno motivazioni al massimo e a volte è meglio non pensare troppo a quanto ci tengono i tifosi”.

Sul campo sarà una partita complicata da decifrare: “Lazio e Roma non faranno calcoli, come all’andata. Noi siamo più continui negli ultimi mesi e voglio pensare che sia perché stiamo facendo un percorso di crescita. Acerbi? Non capisco la polemica nei suoi confronti, un gesto non può incrinare una considerazione nei confronti di un ragazzo che per anni è stato esemplare e spero che i tifosi lo capiranno. Aiutare Acerbi significa aiutare la squadra”, ha concluso Sarri. 

 

Next Post

Mourinho attacca Zeman: "Ho vinto 25 titoli, lui invece..."

Sab Mar 19 , 2022
Il tecnico della Roma si rifiuta di rispondere a una domanda inerente il tecnico boemo
P