Roma, Mourinho: “Non avevo dubbi che avremmo vinto. Di Zaniolo si parla troppo”

Gonfia il petto José Mourinho, che dopo il successo col Bodø/Glimt ci tiene a ringraziare il pubblico e a mostrare ancora la fiducia nella propria squadra.

Il tecnico della Roma José Mourinho ha commentato, ai microfoni di Sky Sport, la bellissima vittoria giallorossa nei quarti di finale di Conference League contro il Bodø/Glimt. La Roma è, con Arsenal, Liverpool e Real Madrid, una delle quattro squadre ad andare almeno tre volte in semifinale nelle coppe europee nelle ultime cinque stagioni (dal 2017/18).

Queste le parole dello Special One:

“Raggiungere la semifinale era la cosa più importante anche per il modo in cui abbiamo giocato, con una grande intensità e qualità nelle uscite palla. Pure sull’1-0 sapevamo che era fatta. Avevo una grande fiducia anche dopo la partita di Bodo, ho sempre pensato di essere superiore concentrandoci sul campo. Siamo una squadra più forte, è inaccettabile aver vinto solo la quarta partita, è finita 5-2 per noi. Pubblico? Meraviglioso, il legame con la squadra è forte. Adesso andiamo a Napoli e se vuole vincere per lo Scudetto noi vogliamo vincere per cercare di finire quinti”.

Una parola anche sulla fantastica prestazione di Nicolò Zaniolo, che ha deciso la gara con una tripletta d’autore:

“Zaniolo fa vendere, ecco perché ne se parla. Si parla troppo di lui, dei motivi per i quali gioca o non gioca. Sarebbe meglio, per lui e per il calcio italiano, che cerca giocatori giovani di qualità, di lasciarlo tranquillo, oggi siamo riusciti a non far capire che avrebbe giocato. Sapevamo che sarebbe stato importante per attaccare la profondità e lo ha fatto molto bene. Domani sarà sicuramente in prima pagina”.

Next Post

De Roon: "In attacco qualcosa non va"

Gio Apr 14 , 2022
Il centrocampista dell'Atalanta commenta la sconfitta ai quarti di Europa League control il Lipsia
P