Salernitana, Davide Nicola: “Col Sassuolo non è ultima spiaggia”

Tra Serie A e Serie B Salernitana e Sassuolo si sono affrontate due volte in casa dei campani: vittoria interna per 1-0 il 30 agosto 2008 (Arturo Di Napoli), successo esterno per 4-1 il 15 maggio 2010 (Quadrini, tripletta di Noselli, Siano).

Il tecnico della Salernitana Davide Nicola ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida di domani contro il Sassuolo alle 15.00. L’unico precedente tra Salernitana e Sassuolo in Serie A è la gara di andata del 26 settembre scorso, vinta 1-0 dai neroverdi, con gol di Domenico Berardi. Le due squadre si sono affrontate anche quattro volte in Serie B, con una vittoria dei campani seguita da tre successi emiliani.

Queste le parole di Nicola, riprese da Calcio News 24:

“Col Sassuolo ultima spiaggia? È’ un concetto che va contro le mie idee. E’ una opportunità, questo sì. Ma non amo questo termine, non è parte del mio vocabolario. Non finisce certamente domani il campionato della Salernitana. Sono arrivato qua un mese fa, noi abbiamo il dovere di inseguire i nostri sogni e quelli della nostra tifoseria. Non si può ridurre tutto ai 90 minuti di domani, a me interessa perseguire l’obiettivo. Non ha senso proprio in termini sportivi. Ci sono tre punti in palio, è una chance incredibile e il resto non mi interessa”.

Poi un punto sulla Salernitana, una squadra che sta lottando con le unghie per salvarsi fin qui senza successo:

“Voglio vedere la Salernitana che dimostra coraggio, umiltà e organizzazione di gioco. Sento troppi “non”, io vorrei che si provasse a vedere il bicchiere mezzo pieno. Percependoci capaci possiamo esprimere noi stessi, solo in un secondo momento ci focalizzeremo sugli avversari. Se i tifosi vedessero gli allenamenti, si renderebbero conto di quanto entusiasmo abbiamo. Ci crediamo. Fortemente. Non dobbiamo concentrarci troppo sull’obiettivo finale, ma sul lavoro quotidiano che ci permetterà di offrire una prestazione di squadra”.

Next Post

Serie A, Lazio: due giocatori pronti all'addio a fine stagione

Ven Mar 11 , 2022
Luiz Felipe e Patric dovrebbero salutare la Capitale al termine di questa stagione, con la Lazio che punta dritta su Romagnoli.
P