Sassuolo, Carnevali: “Scamacca pronto per una big”

L’amministratore delegato del Sassuolo ha parlato di Scamacca e Raspadori, pronti a guidare l’attacco dell’Italia contro la Turchia

Giovanni Carnevali, amministratore delegato del Sassuolo, in un’intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport, ha parlato del futuro di Scamacca e Raspadori, i quali guideranno l’attacco dell’Italia nella gara di questa sera contro la Turchia. L’a.d. neroverde sulla crescita di Scamacca: “Aveva bisogno di giocare. Per questo abbiamo venduto Caputo, che pur aveva fatto benissimo da noi. Abbiamo creato spazio a Gianluca che è diventato più tosto e deciso. E’ diventato un uomo”.

Carnevali continua: “Ha ancora tanto margine di miglioramento. Non è pronto per una big? No, al contrario. Per la crescita tecnica e per la maturazione personale, può reggere benissimo le responsabilità di una piazza esigente. Giocando in mezzo a campioni affermati, Gianluca crescerà ancora”. Carnevali conclude parlando di Raspadori: “Ha una qualità che spicca: l’intelligenza. Giacomo non ha l’intelligenza del campione, ma del super campione. Con Scamacca ha un’intesa naturale che ci auguriamo di rivedere a lungo in azzurro”.

Next Post

La Juve studia il nuovo centrocampo: il mirino torna su De Paul

Mar Mar 29 , 2022
La Juve studia il nuovo centrocampo: il mirino torna su De Paul
P