Sensi: “Con il Venezia non è decisiva, con la Macedonia sì”

Il centrocampista della Sampdoria a pochi minuti dalla sfida ai lagunari guarda già all’impegno degli Azzurri di Mancini

Stefano Sensi, centrocampista dell’Inter in prestito alla Sampdoria, pensa sia al Venezia sia all’Italia, con un occhio in particolare all’impegno degli Azzurri: “Sono due partite molto importanti. Quella di oggi con il Venezia non sarà decisiva, mentre quella con la Macedonia lo sarà. È difficile, bisogna essere bravi a giocare a calcio e portare in campo l’atteggiamento giusto”.

Next Post

Serie A 2021-2022, Juventus-Salernitana: formazioni ufficiali

Dom Mar 20 , 2022
Chiellini in campo subito, Danilo va a centrocampo e gioca Dybala, dall'altra parte il duo d'attacco è composto da Djuric e Bonazzoli
P