Serie A, il derby va ancora al Milan: Inter battuta

I rossoneri conquistano una nuova stracittadina vincendo 3-2. Doppietta di Leao e gol di Giroud. Dall’altra parte Brozovic e Dzeko.

Il derby di Milano viene vinto ancora una volta dal Milan. I rossoneri campioni d’Italia in carica sono infatti riusciti a battere l’Inter per 3-2 nel match della quinta giornata di Serie A. Un successo che consente il sorpasso in classifica sui nerazzurri: 11 punti contro 9.

Una partita pazza molto movimentata, che viene sbloccata al 21′ con il vantaggio dell’Inter firmato Brozovic, bravo a finalizzare un contropiede su assist di Correa. Il Milan ha però trovato subito il pari al 28′ con Leao, dopo un ottimo scambio con Tonali. Il primo tempo termina 1-1.

Ma l’inizio della seconda frazione da parte dei rossoneri è fulminante. Al 54′ è infatti arrivato il sorpasso con Giroud, abile a trovare l’angolino su assist di Leao e a completare la rimonta. Al 60′ subito il tris rossonero con la doppietta personale del portoghese.

Al 67′ il nuovo entrato Dzeko ha accorciato le distanze servito da Darmian. Ma negli ultimi 20 minuti è stato decisivo Maignan con belle parate, specie su Lautaro e Calhanoglu. Dopo cinque minuti di recupero il derby si è così chiuso sul 3-2.

Nuovo successo dunque per il Milan, che sale a quota 11 per il momento in testa alla classifica a +1 su Roma e Atalanta. L’Inter ferma a 9, scende così a -2 dalla vetta a pari punti con la Juventus.

Next Post

Mourinho: "Fairplay finanzario protegge i potenti"

Sab Set 3 , 2022
Il tecnico della Roma alla vigilia della trasferta di Udine ha messo in evidenza quelli che secondo lui sono i limiti di controllo finanziario della UEFA
P