Serie A, la Lazio fermata all’Olimpico dall’Empili. Bella vittoria esterna dell’Hellas

Ancora 3 go subiti da parte della Lazio, che pareggia in casa con l’Empoli, mentre Tudor e il suo Verona continuano la propria marcia verso le zone alte della classifica.

Nelle due partite delle che si sono appena conclude, sorprende la frenata della Lazio, che all’Olimpico non riesce ad andare oltre il 3-3 con l’ottimo Empoli di Aurelio Andreazzoli. E sono proprio i toscani ad andare in vantaggio con un uno-due spaventoso. Il gol dell’1-0 viene segnato dal calcio di rigore di Bajrami al 6°, mentre il raddoppio arriva subito dopo, al minuto 8: discesa di Stojanovic sulla destra, Bajrami raccoglie palla e propizia una carambola in area biancoceleste. Zurkowski, tutto solo, insacca a rimorchio con Zurkowski.

Immobile accorcia le distante poco dopo, e verso la metà del secondo tempo ci pensa il solito Milinkovic-Savic a riportare il risultato sul 2-2. Al 76° torna in vantaggio l’Empoli con Di Francesco ma ancora Milinkovic-Savic con un colpo di testa riporta in partita i biancocelesti e fissa il risultato sul 3-3.

Nell’altra partita l’Hellas Verona di Igor Tudor vince in trasferta al Picco contro lo Spezia per 2-1. La doppietta di Caprari nel secondo tempo regala l’ennesimo successo ai veneti ora al 10° posto in Serie A. Inutile la rete di Erlic a cinque dalla fine.

Next Post

Nagelsmann tira dritto: "Le normative? Io penso alla squadra"

Gio Gen 6 , 2022
Il tecnico del Bayern preferisce non pensare ad un eventuale rinvio della sfida al Gladbach.
P