Serie A, show tra Lazio e Spezia: decide Acerbi all’ultimo

I biancocelesti vincono 4-3 e si portano momentaneamente al quinto posto.

La Lazio batte 4-3 lo Spezia e si porta momentaneamente al quinto posto in classifica. Decide al 90′ il gol di Acerbi, l’uomo più contestato dopo il match perso allo scadere contro il Milan. 

Apre le marcature Amian, che approfitta di un’indecisione tra Strakosha e Basic. Gli ospiti trovano il pareggio con Immobile dal dischetto ma Agudelo riporta i liguri in vantaggio dopo un retropassaggio sbagliato di Cataldi e il controllo sbagliato di Patric. 

Il 2-2 la Lazio lo trova con Zaccagni: il tiro si stampa sul palo e finisce addosso a Provedel, che involontariamente spedisce il pallone in rete. Ancora una volta lo Spezia reagisce subito e di testa Hristov firma il 3-2. I biancocelesti ribaltano tutto con Milinkovic, abile in area a far valere la propria forza fisica e Acerbi, che nel finale realizza il 4-3 definitivo dopo un’azione insistita.

Next Post

Klopp si gode Keita: "Non è il più alto ma è un gigante"

Sab Apr 30 , 2022
Grazie ad un gol del centrocampista i Reds battono il Newcastle e restano in corsa per la Premier
P