Serie A, VAR: fuorigioco semi-automatico forse già a ottobre

Potrebbe essere introdotto in campionato sin da ottobre la Semi Automated Offside Technology.

Stando alle informazioni raccolte dalla Gazzetta dello Sport, la Serie A si prepara all’introduzione del SAOT (Semi Automated Offside Technology), ovvero il fuorigioco semi-automatico, già a ottobre, non aspettando dunque la lunga pausa per il Mondiale che si giocherà in Qatar tra novembre e dicembre.

Proprio il Qatar introdurrà questa nuova tecnologia durante la Coppa del Mondo, ma già in questi mesi abbiamo avuto occasione di verificare il suo funzionamento sia nella finale di Supercoppa Europea disputata all’Olimpico di Helsinki, in Finlandia, fra Real e Eintracht Francoforte, sia nella fase a gironi dell’attuale Champions League. La Premier League invece, riporta il Times, si appresterebbe a votare per introdurlo a partire dalla prossima stagione.

Le ragioni di questa accelerata potrebbero derivare dalle polemiche e dall’imbarazzo della Lega Serie A dovuto all’errore madornale in Juventus-Salernitana, quando Banti (al monitor) e Marcenaro (in campo) non hanno notato la presenza di Candreva a tenere in gioco tutti i giocatori della Juve in occasione della rete del 3-2 di Milik.

La Serie A dunque potrebbe diventare, e ha fatto ingenti investimenti per questo obiettivo, a diventare il primo torneo nazionale a introdurre questa tecnologia.

Gli obiettivi di questo nuovo strumento sono fondamentalmente due: chiarire la posizione del giocatore con una precisione fino a questo momento impensabile e farlo in tempi davvero più rapidi: si passerebbe infatti dai 70 secondi della media degli attuali interventi col VAR  (dove un arbitro in sala VAR interviene disegnano le linee), ad appena 25 secondi o anche meno che agiranno in modalità semi-automatica.

Next Post

Allenamento Milan: torna Krunic abbracciato da Leao

Mar Set 13 , 2022
Sotto gli occhi di Maldini e Massara la squadra di Pioli si sta allenando a Milanello. Il centrocampista bosniaco è a disposizione per la sfida contro la Dinamo Zagabria
P